TAI CHI

TAI CHI - 1 Lezione per 4 persone


  • LUOGO E STRUTTURA
    Settimo Torinese (TO)
    Asd Orvasha Cien
  • DURATA INDICATIVA
    60 MINUTI
  • NUMERO DI PERSONE
    4

INFORMAZIONI SULL’ESPERIENZA

REQUISTI
NESSUNO
ETÀ MINIMA
6

DESCRIZIONE ATTIVITÀ

TAI CHI

Informazioni: Durata: 60 MINUTI. L'esperienza verrà fatta soltanto se ci saranno 4 beneficiari. Se il cliente Decathlon non porterà le altre 3 persone , penserà il centro ad inserirlo in un gruppo. Se verrà sottoscritto un abbonamento i clienti Decathlon avranno: sconto 20% sul primo mese di abbonamento, 1 mese gratuito su abbonamento semestrale, sconto 22% su abbonamento annuale + omaggio materiale sportivo..

Attività per adulti. Attività per bambini.

Livello: per tutti.

INFORMAZIONI SULLA STRUTTURA

Asd Orvasha Cien

via Peschiera, 1 - 10036 - Settimo Torinese (TO)

ORARI DI APERTURA *
lun-mar-mer-gio-ven:10:00-12:30 / 16:30-22:00 sab:11:00-12:00

(* gli orari possono essere soggetti a cambiamenti)

QUESTA STRUTTURA APPARTIENE AL

La palestra Orvasha è nata diversi anni fa soprattutto grazie all’impegno e alla passione del maestro Orlando Calvi e dei suoi cari. Il metodo di Autodifesa Orvasha è stato elaborato dal maestro Orlando Calvi: senza nessuna presunzione di porsi al di sopra di altri sistemi di difesa personale, si figura come il frutto dei suoi 40 anni di studio ed esperienza delle arti marziali più morbide a quelle più dure e dal 1 maggio 2002 è stato riconosciuto ufficialmente. L’intento è quello di accrescere le capacità di autodifesa lavorando a 360 gradi sulla persona, concentrandosi cioè sul suo sviluppo psicofisico e promuovendo la ricerca di un continuo miglioramento. È molto importante chiarire il concetto di autodifesa: non si vuole sopraffare l’avversario, bensì si mira innanzitutto ad evitare il combattimento stesso. Il metodo Orvasha si sviluppa perciò in diverse fasi, che vanno dal combattimento a distanza a quello corpo a corpo: innanzitutto si apprende come prevenire situazioni pericolose in caso si venga attaccati, ad evitare il contatto fisico e, se ciò non bastasse, bisogna imparare a difendersi in modo efficace, utilizzando tutte le parti del corpo per poter colpire l’avversario, sia in punti vitali sia in quelli dolorosi, con immobilizzazioni, leve articolari, soffocamenti. È essenziale sviluppare una buona respirazione, l’equilibrio e ovviamente anche la preparazione atletica. L’allenamento favorisce difatti uno sviluppo psicofisico eccellente. Bimbi, ragazzi,adulti, donne, anziani, il metodo Orvasha può insegnare molto a tutti, soprattutto diffondendo i suoi due motti:

HANNO PRENOTATO IN QUESTA STRUTTURA
16 utenti